Italia definita "core member" dell'Alleanza

CuuH36WXgAATPCaNei giorni 13 e 14 ottobre scorsi, il Segretario Generale della NATO Jens Stoltenberg, assieme al Consiglio Atlantico e al Comitato Militare, si trovava presso il NATO Defense College per prendere parte alle celebrazioni che ne hanno ricordato il sessantacinquesimo anniversario dalla fondazione nonché il cinquantesimo anno dal suo trasferimento a Roma. Durante la Joint Press Conference con il Ministro degli Esteri Gentiloni, il Segretario Generale ha definito l’Italia un “core member” dell’Alleanza.

Il Segretario Generale si è unito al Presidente della Repubblica Mattarella per le iniziative di celebrazione e commemorazione in programma presso la sede del NATO Defense College, alla presenza, fra gli altri, del Comandante dell’istituzione, Generale Bojarski, e del Ministro italiano della Difesa Pinotti (leggi sul sito NATO). Dopo i momenti celebrativi della prima giornata, il prosieguo dei lavori ha visto lo svolgimento della conferenza sul tema “NATO cooperation with partners in the Mediterranean and Middle East” e la conferenza stampa congiunta del Segretario Generale NATO e del Ministro Gentiloni, occasione in cui Stoltenberg ha sottolineato l’importanza del ruolo italiano all’interno dell’Alleanza. Il Segretario Generale ha infatti definito l’Italia un “core member” della NATO, ricordandone il contributo a tanti e diversi progetti e operazioni. Sono stati così citati, oltre alle missioni in Kosovo e Afghanistan, il Baltic Air Policing, la cosiddetta “Spearhead Force”, l’Airborne Warning and Control System (AWACS), nonché il prossimo stazionamento di aerei per il sistema Alliance Ground Surveillance presso la base di Sigonella (Sicilia). Inoltre, nelle parole di Stoltenberg, l’Italia risulta essenziale per il raggiungimento del rinnovato duplice intento di un’Alleanza che rafforzi il proprio sistema di difesa collettiva, non mancando al contempo di garantire stabilità al di fuori dei propri confini. A tal fine, nel quadro di una stretta cooperazione fra NATO e Unione Europea, ad assicurare il controllo del Mediterraneo sono state avviate diverse operazioni che hanno visto anche il coinvolgimento di forze italiane.

Leggi sul sito NATO.

Autore della news: Daria Sauleo

Sei qui: Home Articoli News Italia definita "core member" dell'Alleanza

Informativa breve sull'uso di cookie ai sensi del provv. n.229/2014 Garante Privacy. Questo sito web fa uso di cookie di diversa natura, pertanto si invita a cliccare il link "Per saperne di piu" per leggere l'informativa estesa circa i cookie utilizzati.

Cliccando il link "Approvo" questo messaggio sparirà e tale azione corrisponderà all'accettazione della cookie policy di questo sito web. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sull’uso di cookies

INFORMATIVA ESTESA SULL’USO DI COOKIES

AI SENSI DEL PROVV. N.229/2014 AUT. GAR. TUTELA DATI PERSONALI

Questo sito web fa uso di cookies per garantire il corretto funzionamento dello stesso e permettere la completa fruizione dei contenuti di queste pagine.

Definizioni.
I cookie sono piccoli files che il sito ordina al browser di scaricare nel computer del visitatore al fine di consentire la memorizzazione di alcune informazioni da riutilizzare nel corso della visita – cookie di sessione – oppure durante una nuova visita effettuata a distanza di giorni dalla precedente – cookie persistenti.

Tipologie di cookie.
Esistono due tipologie di cookie:

Cookie di terze parti.
Normalmente le tipologie di cookie sopra elencate sono installate direttamente dal server in cui è ospitato il sito web ma sempre più spesso le stesse tipologie di cookie possono essere installati dal sito che si vista per conto di terze parti (come Facebook, Google+, Twitter, ecc.) per le finalità sopra riportate. In tali circostanze, la responsabilità ricade solo ed esclusivamente sul gestore del servizio terzo che produce il cookie.

Il sito web AtlanticoCisalpino.it ha la capacità di scrivere i seguenti cookie:

1) cookie tecnici, come sopra indicato, per garantire il corretto funzionamento della piattaforma WordPress su cui questo sito è costruito;

2) Google Analytics: sebbene si tratti di cookie di terze parti con capacità di profilazione, abbiamo anonimizzato gli indirizzi IP raccolti e abbiamo disattivato le funzioni pubblicitarie del servizio, equiparando così i suoi cookie alla stregua di cookie strettamente tecnici, attraverso i quali non è possibile risalire all’identità e alle preferenze dei visitatori;

Google+