Il Club Atlantico Cisalpino torna a SHAPE e alla NATO

Al tradizionale viaggio di studio presso il Quartiere Generale della NATO a Bruxelles, anche quest’anno, per la quarta volta, si è affiancata la visita al Supreme Headquarters Allied Powers in Europe (SHAPE) a Mons. Il viaggio si è svolto nei giorni 9 e 10 maggio e ha visto la partecipazione di una delegazione del Club Atlantico Cisalpino e di diciannove studenti del corso di Storia dei Trattati e Politica Internazionale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e di due Dottorandi di Ricerca della Scuola di Dottorato in Istituzioni e Politiche, accompagnati dal titolare del corso e Presidente del Club, Prof. Massimo de Leonardis, dal Prof. Gianluca Pastori, Associato di Storia delle Relazioni Politiche tra il Nord America e l’Europa, e dal Dr. Davide Borsani, Dottore di Ricerca, entrambi membri del Consiglio Direttivo.

Il 9 maggio, arrivata presso SHAPE, la delegazione ha preso parte a una prima sessione di briefing tenuta dal Capitano di Corvetta Gwennan Le Lidec, che ha descritto la struttura e il funzionamento del processo decisionale strategico presso l’Allied Command Operations; in seguito, dopo aver compiuto un tour della base e pranzato presso l’esclusivo Club Restaurant, il gruppo ha partecipato a un secondo briefing tenuto dal Tenente Colonnello Fabio Ioli, che ha illustrato il contributo dell’Italia all’interno di SHAPE e delle diverse missioni e operazioni NATO.

Il giorno seguente, la visita è proseguita presso l’HQ della NATO a Bruxelles con un intenso programma di briefing. La delegazione è stata accolta dalla Dott.ssa Guna Sňore, Programme Officer della Engagements Section della Divisione Diplomazia Pubblica, che ha illustrato le aspettative e le sfide che attendono la NATO in vista del prossimo vertice di Varsavia. Il successivo intervento del Dott. Petr Lunak, sempre della Engagements Section della Divisione di Diplomazia Pubblica, si è concentrato sullo stato e sulle prospettive del rapporto fra NATO e Federazione Russa. A seguire, il gruppo ha ascoltato il Vice Rappresentante Permanente dell’Italia presso il Consiglio Atlantico, Ministro Plenipotenziario Massimo Ambrosetti, che ha discusso la posizione, le prospettive e gli obiettivi del nostro Paese all’interno della NATO, rispondendo alle numerose domande dei partecipanti al termine dell’incontro. A concludere la mattinata, il briefing tenuto dalla Dott.ssa Stephanie Sziklossy, Officer dell’area Medio Oriente e Nord Africa, Divisione di Affari Politici e Politica di Sicurezza, che si è concentrato sulla relazione della NATO con i paesi partner del Mediterranean Dialogue e dell’Istanbul Cooperation Initiative.

Nel pomeriggio, dopo il pranzo presso la Ambassadors’ Room del ristorante dell’HQ, la Dott.ssa Silvia Maretti, Operations and Missions Section, Operations Division, laureata nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Cattolica, ha illustrato il meccanismo decisionale all’interno della NATO e le operazioni militari tutt’ora in corso, con particolare riferimento a quella in Kosovo in cui l’Italia detiene un ruolo di guida. L’ultimo incontro della giornata è stato tenuto dal Dott. Laurie Walker, Divisione di Affari Politici e Politica di Sicurezza, che ha presentato le prospettive di allargamento dell’Alleanza nei Balcani alla luce dell’imminente ingresso del Montenegro.

Nel corso di tutti gli incontri, prevalentemente in lingua inglese, la partecipazione è stata attiva ed è stata, come in passato, apprezzata dai relatori. La visita è stata resa possibile soprattutto dal contributo finanziario della Divisione Diplomazia Pubblica della NATO e da uno aggiuntivo del Dipartimento di Scienze Politiche.

SHAPE

NATO

Sei qui: Home Articoli News Il Club Atlantico Cisalpino torna a SHAPE e alla NATO

Informativa breve sull'uso di cookie ai sensi del provv. n.229/2014 Garante Privacy. Questo sito web fa uso di cookie di diversa natura, pertanto si invita a cliccare il link "Per saperne di piu" per leggere l'informativa estesa circa i cookie utilizzati.

Cliccando il link "Approvo" questo messaggio sparirà e tale azione corrisponderà all'accettazione della cookie policy di questo sito web. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sull’uso di cookies

INFORMATIVA ESTESA SULL’USO DI COOKIES

AI SENSI DEL PROVV. N.229/2014 AUT. GAR. TUTELA DATI PERSONALI

Questo sito web fa uso di cookies per garantire il corretto funzionamento dello stesso e permettere la completa fruizione dei contenuti di queste pagine.

Definizioni.
I cookie sono piccoli files che il sito ordina al browser di scaricare nel computer del visitatore al fine di consentire la memorizzazione di alcune informazioni da riutilizzare nel corso della visita – cookie di sessione – oppure durante una nuova visita effettuata a distanza di giorni dalla precedente – cookie persistenti.

Tipologie di cookie.
Esistono due tipologie di cookie:

Cookie di terze parti.
Normalmente le tipologie di cookie sopra elencate sono installate direttamente dal server in cui è ospitato il sito web ma sempre più spesso le stesse tipologie di cookie possono essere installati dal sito che si vista per conto di terze parti (come Facebook, Google+, Twitter, ecc.) per le finalità sopra riportate. In tali circostanze, la responsabilità ricade solo ed esclusivamente sul gestore del servizio terzo che produce il cookie.

Il sito web AtlanticoCisalpino.it ha la capacità di scrivere i seguenti cookie:

1) cookie tecnici, come sopra indicato, per garantire il corretto funzionamento della piattaforma WordPress su cui questo sito è costruito;

2) Google Analytics: sebbene si tratti di cookie di terze parti con capacità di profilazione, abbiamo anonimizzato gli indirizzi IP raccolti e abbiamo disattivato le funzioni pubblicitarie del servizio, equiparando così i suoi cookie alla stregua di cookie strettamente tecnici, attraverso i quali non è possibile risalire all’identità e alle preferenze dei visitatori;

Google+