IX convegno sulla NATO in Università Cattolica

conv2016

 

Il convegno La lotta al terrorismo transnazionale: un ruolo per la NATO?, cui aderisce il Club Atlantico Cisalpino, s’inserisce in una tradizione consolidata di studi sulla sicurezza internazionale condotti dal Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Cattolica del Sacro Cuore con il sostegno della Divisione Diplomazia Pubblica della NATO, che, negli anni più recenti, oltre a molte altre iniziative, ha visto l’organizzazione dei seguenti convegni internazionali: La nuova NATO: i membri, le strutture, i compiti (1998), La NATO e le nuove sfide per la forza militare e la diplomazia (2006), L’Italia, la NATO e le Peace Support Operations: storia e problemi (2008), 1949-2009: sessant’anni di Alleanza Atlantica fra continuità e trasformazione (2009), Afghanistan e oltre: la NATO verso un nuovo Concetto Strategico (2010), L’evoluzione militare della NATO alla luce del nuovo Concetto Strategico (2011), La NATO e il “Mediterraneo allargato”: primavera araba, intervento in Libia, Partnerships (2012), Le spese militari in tempo di crisi: la Smart Defence (2013), La NATO da “vigilant and prepared” a “deployed out of area”: un viaggio andata e ritorno (2015). Di tutti i convegni sono disponibili, integralmente o limitatamente ad alcuni testi, gli Atti, a stampa o sulla pagina web del Dipartimento.

Il convegno di quest’anno farà il punto sui molteplici aspetti strategici, politici e religiosi della minaccia del terrorismo transnazionale e sulle possibili risposte sul fronte interno e oltremare da parte della NATO. Studiosi di varie discipline, diplomatici e militari discuteranno la posizione di alcuni tra i principali attori statuali e il possibile ruolo dell’Alleanza Atlantica, anche richiamandosi all’esperienza storica, nel cinquantenario del rapporto dei “Tre Saggi” del 1956. Sullo sfondo, inoltre, verrà analizzato il ruolo della Russia, ancora in bilico tra partnership e rivalità strategica con l’Occidente.

Leggi il programma.

Le foto dell'evento.

L'evento sul sito dell'Institut Thomas More.

Sei qui: Home Articoli News IX convegno sulla NATO in Università Cattolica

Informativa breve sull'uso di cookie ai sensi del provv. n.229/2014 Garante Privacy. Questo sito web fa uso di cookie di diversa natura, pertanto si invita a cliccare il link "Per saperne di piu" per leggere l'informativa estesa circa i cookie utilizzati.

Cliccando il link "Approvo" questo messaggio sparirà e tale azione corrisponderà all'accettazione della cookie policy di questo sito web. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sull’uso di cookies

INFORMATIVA ESTESA SULL’USO DI COOKIES

AI SENSI DEL PROVV. N.229/2014 AUT. GAR. TUTELA DATI PERSONALI

Questo sito web fa uso di cookies per garantire il corretto funzionamento dello stesso e permettere la completa fruizione dei contenuti di queste pagine.

Definizioni.
I cookie sono piccoli files che il sito ordina al browser di scaricare nel computer del visitatore al fine di consentire la memorizzazione di alcune informazioni da riutilizzare nel corso della visita – cookie di sessione – oppure durante una nuova visita effettuata a distanza di giorni dalla precedente – cookie persistenti.

Tipologie di cookie.
Esistono due tipologie di cookie:

Cookie di terze parti.
Normalmente le tipologie di cookie sopra elencate sono installate direttamente dal server in cui è ospitato il sito web ma sempre più spesso le stesse tipologie di cookie possono essere installati dal sito che si vista per conto di terze parti (come Facebook, Google+, Twitter, ecc.) per le finalità sopra riportate. In tali circostanze, la responsabilità ricade solo ed esclusivamente sul gestore del servizio terzo che produce il cookie.

Il sito web AtlanticoCisalpino.it ha la capacità di scrivere i seguenti cookie:

1) cookie tecnici, come sopra indicato, per garantire il corretto funzionamento della piattaforma WordPress su cui questo sito è costruito;

2) Google Analytics: sebbene si tratti di cookie di terze parti con capacità di profilazione, abbiamo anonimizzato gli indirizzi IP raccolti e abbiamo disattivato le funzioni pubblicitarie del servizio, equiparando così i suoi cookie alla stregua di cookie strettamente tecnici, attraverso i quali non è possibile risalire all’identità e alle preferenze dei visitatori;

Google+